Ti trovi qui: Home » Prossimi Eventi

Prossimi Eventi

Animal Love. Iniziativa del ciclo "Scienza a più voci"

Relatori: Ilaria Stradi e Niccolò Patelli

Molti animali si riproducono per riproduzione sessuata; questo implica che un individuo venga scelto da un altro per generare prole. Quali sono, quindi, i parametri che si usano per scegliere il partner ideale? Il corteggiamento è un processo complesso, in alcuni casi è una sorta di competizione tra maschi per essere scelti dalle femmine, in altri casi ci sono determinate caratteristiche fisiche e comportamentali che un soggetto deve avere per rientrare nei parametri di scelta e quindi potersi riprodurre. È proprio l’evoluzione ad aver favorito alcuni caratteri o comportamenti, che risultano vantaggiosi nel corteggiamento: i palchi dei cervi, la coda del pavone, le buone capacità canore, la costruzione di nidi coloratissimi, l’emissione di particolari molecole o segnali chimici. Anche la nostra specie è soggetta alla stessa selezione, chiamata selezione sessuale, la quale ha favorito l’insorgenza di alcuni canoni di bellezza che vengono solitamente ricercati nei due sessi. Questi canoni sono anche influenzati dal contesto storico e sociale, infatti sono profondamente cambiati nella storia. Nel mondo animale, infine, esistono diversi sistemi, dalla monogamia, molto osservata in diverse specie di uccelli, alla poligamia, ovvero sistemi ad harem in cui compare un maschio e più femmine o viceversa, fino ad arrivare alla promiscuità, caratteristica per esempio di alcuni gruppi di primati. Ognuno di questi sistemi ha i propri vantaggi, sulla base dell’ambiente in cui si evolve. Nell’uomo non esiste un solo sistema sociale, le variabili ambientali e sociali hanno favorito l’insorgenza di una grande diversità di situazioni dovute anche a differenze culturali. La conferenza tratterà del tema dell’amore nel mondo animale (e quindi anche umano) da un punto di vista biologico-evolutivo e da un punto di vista chimico e comportamentale, esaminando numerose specie di animali, dagli insetti, in cui l’istino e la comunicazione chimica sono la componente maggiore, a numerosi casi di vertebrati fino ad arrivare ai primati e infine all’uomo, per dare una base evolutiva a certi comportamenti tipici della nostra specie.

Data inizio evento: 14/02/2018 21:00

Luogo: Aula magna, Civico Planetario F. Martino, viale Jacopo Barozzi 31, Modena

Informazioni: Per informazioni: info@inco-scienza.org

Categorie: scienze, eventi, Conferenza

Pubblicato da: comunicazione@unimore.it