Ti trovi qui: Home » Notizie

In bocca al lupo al Cus Mo.Re per i Campionati Nazionali Universitari 2019, a L’Aquila dal 17 al 26 maggio

Si sono concluse in questi giorni le fasi di qualificazione ai Campionati Nazionali Universitari 2019, che dal 17 al 26 maggio vedranno l'élite sportiva degli studenti universitari italiani gareggiare a L’Aquila. Gli atleti del Cus Mo.Re impegnati in questa manifestazione  saranno circa 80.

“A tutti loro va un grande in bocca al lupo con la certezza che terranno alto il nostro nome – commenta il prof. Marcello Pellicciari, delegato per lo Sport Unimore -.  Negli sport di squadra la qualificazione è stata centrata dal Calcio a 11 e dal Volley maschile, ma devo fare grandi complimenti anche a Volley femminile, Basket, Rugby e Calcio a 5, che hanno comunque difeso con onore e fair play i nostri colori”.

Ai CNU, che prenderanno il via con la cerimonia d’apertura venerdì 17 maggio, il Cus Mo.Re comincerà le gare nel primo weekend con gli atleti del Judo, Taekwondo e Atletica.

Per il Judo scenderanno in campo Irene Crema, che cercherà di migliorare l'argento del 2018, insieme a Erika Barbolini e Alberto Zanotti. Anche nel Taekwondo gli atleti del Cus Mo.Re dovranno difendere le numerose medaglie conquistate lo scorso anno, impresa nella quale saranno impegnati: Liam Vezzani, Manuel Fabris, Filippo Barchi, Ayoub Sadid, Letizia Di Blasio, Francesca Gibertoni, Nadia Hamasse e Lucia Masini. Per l'Atletica gareggeranno: Freider Fornasari, Giovanni Marchetti, Enrico Riccobon, Riccardo Tamassia, Cesare Cozza, Alberto Cerisara, Pietro Canossini, Laura Fattori, Elena Pradelli, Ralista Mihaylova, Alice Cherciu, Costanza Gavioli e Michela Mulas. 

A partire dal 20 maggio vedranno il via anche il torneo di tennis e i tornei a squadre.

Nel tennis saranno Leonardo Baldi ed Edoardo Trombin a difendere la medaglia d'oro da loro stessi conquistata nel doppio maschile. Ad aiutarli a difendere il titolo di campioni a squadre maschile ci saranno anche Leonardo Ghidoni e Riccardo Piccolo.

La prima squadra a scendere in campo, il 20 maggio, sarà quella di volley maschile, coordinata da Luigi Parisi e Gabriella Colucci, per affrontare il team del Cus Milano. Il giorno seguente, martedì 21 maggio, sarà la volta della squadra di calcio, autentica sorpresa della passata stagione (ha conquistato un terzo posto), che debutterà alle ore 10.00 contro il Cus Lecce.

Sempre martedì inizia la sfida del Tiro a Segno dove Giorgia Bernardelli e Francesca Lugli del Cus Mo.re si candidano ad essere le outsider del torneo. 

Il 22 maggio tocca ai giovani della scherma, dove Giulia Alessandro cercherà di migliorare le due medaglie di bronzo conquistate nella passata edizione. Insieme a lei la squadra Cus Mo.re sarà formata da Francesco Corsini e Davide Sabatini per il maschile. Il 23 maggio torna in campo dopo tanti anni il Tiro a Volo con Greta Luppi mentre venerdì 24 maggio la partecipazione del Cus Mo.re ai CNU 2019 si chiuderà con il trofeo accademico italiano di golf, dove sarà impegnato Alessandro Manfredi. 

Categorie: newsletter

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it