Ti trovi qui: Home » Notizie

Il Presidente Mattarella ha ricevuto il prof. Michele De Luca e la prof.ssa Graziella Pellegrini di Unimore

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto oggi al Quirinale il Direttore del Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari" dell'Università di Modena e Reggio Emilia, Prof. Michele De Luca, e la coordinatrice della Terapia Cellulare del Centro, Graziella Pellegrini, vincitori dell'edizione 2018 del Premio per l'Innovazione, conferito dall'International Society for Stem Cell Research (ISSCR), per il pensiero originale e la ricerca pioneristica riguardanti le cellule staminali e la medicina rigenerativa.

Era presente all'incontro la Senatrice a vita, Professoressa Elena Cattaneo.

"Ringrazio il Presidente Mattarella per l’accoglienza e per l’attenzione che ci ha dedicato. È stato davvero emozionante avere l’opportunità di raccontare alla massima carica dello Stato i risultati ottenuti dalla ricerca italiana in un campo di frontiera come quello della medicina rigenerativa in cui il nostro Paese rappresenta un’eccellenza internazionale, anche grazie all'impegno di valenti colleghi che lavorano come noi nel campo delle terapie cellulari e geniche”.
 
Lo dichiara, raggiunto dall'Ansa, il Prof. Michele De Luca, Direttore del Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari" dell'Università di Modena e Reggio Emilia a seguito dell'incontro odierno avuto col Presidente Mattarella insieme alla collega Prof.ssa Graziella Pellegrini, Coordinatrice della terapia cellulare dello stesso centro, che ha aggiunto “Un importante messaggio positivo che ho colto dal Presidente è l’interesse per l’impegno nella ricerca, che ci accomuna alla Senatrice a vita e scienziata Elena Cattaneo. Durante l’incontro ci siamo trovati allineati sulla necessità di valorizzare la libera ricerca di base per il raggiungimento di nuovi obiettivi a vantaggio del nostro Paese e sull’importanza delle nuove tecniche di ricostruzione di organi e tessuti per arrivare ad una medicina veramente di precisione”. 
 
La Sen.ce Cattaneo, presente all'incontro, sentita da questa agenzia, ha osservato: "Della sensibilità del Presidente Mattarella alla promozione della ricerca pubblica, a partire dalle eccellenze scientifiche mondiali nel campo della medicina rigenerativa che il Paese esprime, voglio ricordare il momento in cui dalle mani dei ricercatori il Presidente ha ricevuto copia delle loro due più importanti pubblicazioni scientifiche, frutto di decenni d'impegnativo studio e applicazione. A tutti i colleghi che ogni giorno dedicano la loro vita al progresso della conoscenza nell'interesse di tutti credo che il gesto del Presidente possa essere esteso”. 

Categorie: newsletter

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it