Ti trovi qui: Home » Avvisi

Diseguaglianze strutturali nelle transizioni scuola-lavoro in Spagna, al seminario del DEMB il 28 maggio

Le disuguaglianze strutturali nelle transizioni scuola lavoro in Spagna saranno al centro dell’ultimo appuntamento con i Seminari di Economia Politica promossi dal Dipartimento di Economia Marco Biagi di Unimore.

Ad entrare nel tema e ad analizzare la situazione dell’occupazione giovanile e le diseguaglianze anche di genere e altre diversità strutturali sarà la dott.ssa Paula Rodríguez Modroño della Pablo de Olavide University de Seville (Spagna) che affronterà il tema “ S tructural inequalities in s chool-to-work transitions in Spain ” ovvero “ Diseguaglianze strutturali nelle transizioni scuola-lavoro in Spagna ”.

L’incontro si terrà martedì 28 maggio 2019 alle ore 14.15 in Aula I del Dipartimento di Economia Marco Biagi (II° piano, sede di via Fontanelli) a Modena.
 

Le diseguaglianze sono mutate dopo la crisi economica e dopo l’implementazione di politiche giovanili volte a migliorare il sistema spagnolo di transizione scuola lavoro. Utilizzando microdati dalla Indagine Spagnola sulle condizioni delle famiglie, - afferma la dott.ssa Paula Rodríguez Modroño della Pablo de Olavide University de Seville (Spagna) -  il saggio analizza la probabilità di entrare nel gruppo dei NEET (non occupati, non in un percorso educativo o formativo) per genere, paese di provenienza e appartenenti a diverse tipologie di famiglie. Il saggio vuole introdurre un framework che consenta un’analisi intersettoriale di genere e di altre ineguaglianze strutturali. Si pone in evidenza che, sebbene i tassi di disoccupazione siano migliorati dalla fine della crisi, la situazione dell’occupazione giovanile e delle diseguaglianze rappresentano tuttora una sfida. Le diseguaglianze di genere e altre diversità strutturali sono solitamente ignorate nelle misure adottate per contrastare la disoccupazione giovanile, contribuendo quindi al persistere delle diseguaglianze stesse. Si illustrano quindi altre linee e traiettorie nella segmentazione del mercato rispetto al genere, alla provenienza e alla tipologia di famiglia d’origine. I risultati pongono in evidenza il bisogno di introdurre un’analisi sulle diverse fonti di vulnerabilità nel disegno delle policies per promuovere un cambiamento nelle transizioni scuola-lavoro reale e sostenibile”. 

Categorie: avvisi

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it