Ti trovi qui: Home » Avvisi

"Donne e diritti nell’Italia repubblicana", il 2 maggio a Modena

Il ciclo di incontri dedicato al genere dal titolo “ Storia delle Donne, storia di genere ” del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali, nato su proposta dei rappresentanti degli studenti del Dipartimento, giunge alla conclusione con l’ultimo appuntamento che sarà incentrato su “ Donne e diritti nell’Italia repubblicana ”.

L’incontro, gratuito ed aperto al pubblico, si terrà giovedì 2 maggio 2019 alle ore 14.00 presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali (Largo S. Eufemia, 19) a Modena e vedrà in qualità di relatrice la dott.ssa Silvia Salvatici

Il riconoscimento dei diritti politici - afferma la dott.ssa Silvia Salvatici dell’Università di Milano -  ha rappresentato sicuramente una tappa fondamentale per la storia delle donne in Italia. Si tratta tuttavia di un momento di svolta che è necessario rileggere in una duplice direzione: da un lato alla luce della battaglia di lungo periodo dei movimenti delle donne per la conquista del voto e dell'esperienza della Resistenza; dall'altro in relazione al mancato riconoscimento dei pieni diritti sociali e civili che segnò la storia delle donne nei primi decenni dell'Italia repubblicana. L'incontro si propone di riflettere su questi aspetti, concentrandosi sul periodo compreso tra il dopoguerra e la fine degli anni sessanta”.

Silvia Salvatici insegna Storia contemporanea e Storia della radio e della televisione presso l’Università di Milano. È stata honorary research fellow alla School of History, Classics and Archeology del Birkbeck College di Londra e associate research fellow presso l’Italian Academy alla Columbia University di New York. Fa parte del comitato scientifico del programma di Rai Cultura PassatoPresente. Ha pubblicato Senza casa e paese. Profughi europei nel secondo dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2008 e Nel nome degli altri. Storia dell’umanitarismo internazionale, Bologna, Il Mulino 2015.

Per il programma completo consultare il sito www.dslc.unimore.it

Categorie: avvisi, newsletter

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it