Ti trovi qui: Home » Avvisi

La Società dei Naturalisti e Matematici di Modena ricorda la promulgazione delle leggi razziali. Venerdì 14 dicembre nel Palazzo del Rettorato

La Società dei Naturalisti e Matematici di Modena ricorda, a ottanta anni dalla loro promulgazione, le leggi razziali introdotte dal regime fascista, tornando a riflettere sulle conseguenze di quei provvedimenti che portarono all’allontanamento di centinaia di docenti, personale della Pubblica Amministrazione e soci di accademie scientifiche.  Su questo tema il prof. Francesco Maria Feltri terrà una relazione dal titolo: “La Scienza ferita. Scuola e Università in Italia dopo le leggi razziali del 1938”. L’appuntamento si terrà venerdì 14 dicembre 2018 alle ore 17.00 presso l’Aula 2 del Palazzo del Rettorato (via Università,4) a Modena

Il prof. Francesco Maria Feltri è docente presso il Liceo linguistico “F. Selmi”, ha al suo attivo una vasta esperienza di studio relativo a tematiche storiche e religiose. È autore di numerosi saggi sulla Shoah e di vari manuali di Storia per i Licei e gli Istituti tecnici. Da più di ventʼanni guida viaggi di studio, soprattutto ad Auschwitz, ma anche in Israele, in Russia, in Iran e in Cambogia. Collabora con diverse istituzioni, come la Fondazione Fossoli di Carpi e l’Istituto storico di Modena, e varie associazioni tra cui “Le Graffette” e “Il Leggio”, finalizzate alla divulgazione della cultura e della conoscenza della storia.

 

Categorie: avvisi, newsletter

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it