Ti trovi qui: Home » Avvisi

Unimore protagonista a Illuminotronica il 29, 30 novembre e 1 dicembre

Tra le eccellenze tecnologiche e innovative presenti all’edizione 2018 di “Illuminotronica”, fiera leader delle nuove tecnologie Iot (Internet of thing) e mostra convegno della digital trasformation, in programma il 29, 30 novembre e 1 dicembre a Bologna Fiere (Pad. 19) figura ancheUnimore.

In rappresentanza dell’Ateneo modenese e reggiano parteciperanno all’evento i docenti Marko Bertogna del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche (FIM) e Simone Calderara del Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" (DIEF).

Il prof. Marko Bertogna illustrerą il programma MASA – Modena Automotive Smart Area, che coinvolge Unimore, il Comune di Modena, Maserati e altre aziende del settore con la collaborazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il supporto della Regione Emilia-Romagna. Il progetto prevede la realizzazione a Modena di un’area di circa un chilometro quadrato dove verranno sviluppate e sperimentate le pił moderne tecnologie in materia di smart city, mobilità smart, veicoli elettrici, guida assistita ed autonoma e rientra nell’ambito dell’Automotive Academy Unimore.

L’obiettivo di MASA è essere il primo laboratorio urbano nazionale di sperimentazione, ricerca, controllo, standardizzazione e certificazione per collaborare all’innovazione urbana, con la popolazione, con le imprese e con il mondo del lavoro, per la rivoluzione digitale applicata alla mobilità e all’automotive per la sicurezza dei cittadini, della qualità della vita urbana, del risparmio energetico e del miglioramento della qualità ambientale degli ecosistemi urbani e naturali (grazie anche alla riduzione della rumorosità).

L’intervento del prof. Simone Calderara sarą incardinato sulle reti neurali profonde, partendo da una recente tecnica di apprendimento automatico (machine learning) e prendendo in considerazione alcuni casi di applicazioni di tali tecniche sviluppati presso il laboratorio Aimagelab del DIEF di Unimore di cui il docente č membro, occupandosi principalmente di AI e machine learning.

A Illuminotronica Simone Calderara presenterą diverse applicazioni delle reti neurali a problematiche complesse legate all’ambito retail, security e psicologia. In particolare una prima soluzione per il tracking visuale e la comprensione della postura dell’individuo in immagini o video (sviluppato nell’ambito dei progetti di rilevante interesse nazionale PRIN 2015), ma anche metodi di intelligenza artificiale per stimare i pattern di attenzione delle persone.

Infine verranno mostrati i risultati di una ricerca finanziata da Unimore nell’ambito dei progetti FAR 2016, dove attraverso tecniche di machine learning e visione artificiale il computer č in grado di stimare il grado di pregiudizio di una persona durante un dialogo con un altro soggetto, soltanto basandosi sull’atteggiamento del corpo.

Alcuni esempi di queste applicazioni e delle ricerche fatte si trovano sul sito: Aimagelab.ing.unimore.it.

Categorie: avvisi, newsletter

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it