Ti trovi qui: Home » Avvisi

L'appuntamento modenese per le selezioni di FameLab 2018 è giovedì 1 marzo

Per il secondo anno Pleiadi Modena si propone come capofila della selezione locale di FameLab, talent-show internazionale della divulgazione scientifica, grazie alla partnership con Unimore e ai patrocini del Comune di Modena, Democenter e CNA. La selezione a Modena si svolgerà  giovedì 1 marzo 2018  dalle  ore 9.30  presso l’Aula Magna del Centro Servizi del Policlinico di Modena (Largo del Pozzo 71, Modena).

L'iniziativa vedrà competere scienziati, ricercatori e studenti universitari under 40  provenienti dall’Ateneo cittadino ma anche da Atenei e centri di ricerca fuori regione, per conquistarsi il titolo di miglior divulgatore. Tre minuti e poco altro per far comprendere in modo chiaro e corretto al pubblico l'argomento della loro ricerca scientifica.

Nell’importante cornice dell’Aula Magna dell’Ateneo modenese saranno presenti inoltre quasi 300 ragazzi delle scuole cittadine, che potranno così conoscere i temi di ricerca scientifica più attuali, possibili ambiti lavorativi. Un importante momento formativo che per molti ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado rientra in un percorso di scuola-lavoro più ampio, che approfondisce la comunicazione efficace e in particolare la comunicazione scientifica. L’intera cittadinanza, inoltre, potrà partecipare gratuitamente all’evento a partire dalle ore 9:30 di giovedì 1 marzo.

La capacità di raccontare in maniera chiara e comprensibile a tutti il proprio lavoro – afferma il prof. Marcello Pinti di Unimore - è una qualità fondamentale per chi si occupa di scienza.  Con FameLab i nostri scienziati in erba possono mettere alla prova le proprie capacità comunicative, mostrare  la propria passione per la ricerca e provare a trasmetterla al pubblico. Si tratta di un’occasione importante per dimostrare le proprie capacità e, perché no, provare a vincere una competizione che mette in palio la possibilità di reinventarsi come comunicatore scientifico”.

I candidati saranno giudicati da una giuria di esperti del mondo della scienza e della comunicazione: il prof. Marcello Pinti (Università degli Studi Modena e Reggio Emilia), il prof. Mauro Mandrioli (Università degli Studi Modena e Reggio Emilia), la dott.ssa Marcella Scapinelli (Università degli Studi Modena e Reggio Emilia) e il prof. Luca Lombroso (Università degli Studi Modena e Reggio Emilia). Il successo dei candidati dipenderà quindi dal voto della Giuria e dall'approvazione della platea di spettatori presenti all'evento.

La manifestazione è stata ideata dal Cheltenham Science Festival nel 2005 e promossa dal British Council. Al momento coinvolge numerosi Paesi tra Europa, Asia, America, Africa e Oceania. In Italia il concorso è promosso e coordinato dal 2012 dal British Council e da Psiquadro.

La competizione FameLab Italia prevede lo svolgimento di selezioni locali in 9 città, dalle quali verranno selezionati i 18 finalisti (i primi 2 classificati di ogni selezione locale) che parteciperanno alla FameLab Masterclass, un workshop di formazione in comunicazione della scienza e successivamente alla finale italiana. L'unico vincitore italiano si confronterà con 28 concorrenti di altrettanti paesi del mondo, che si svolgerà nel mese di giugno del 2018 a Cheltenham in Gran Bretagna, durante il Cheltenham Science Festival.

 

Categorie: avvisi

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it